Future mamme, non dimenticate
i vostri denti

In previsione di una gravidanza è importante rivolgersi al proprio dentista ed effettuare una visita di controllo e una seduta di igiene.

Una volta iniziata la gravidanza, informate il vostro dentista e fissate un appuntamento di controllo.

Infatti, i cambiamenti ormonali che avvengono nell’organismo durante questo periodo possono provocare gonfiore e sanguinamento delle gengive (gengivite gravidica).

Inoltre la frequente assunzione di cibi per alleviare la sensazione di nausea, le variazioni della saliva che diventa più densa, e nei casi più gravi il vomito che aumenta l’acidità del cavo orale, portano ad un aumento del rischio di carie e della malattia paradontale.

Per tutte queste ragioni andare dal dentista in gravidanza è importante, tenendo presente che “anche per la salute del bambino” è necessario che la mamma goda di buona salute orale.

È infine importante sapere che in gravidanza alcuni antibiotici e anestetici possono essere somministrati solo sotto il controllo del Medico.

Principali raccomandazioni
  • Fare esami preventivi del cavo orale e sedute di igiene orale in previsione di una gravidanza;

  • Avvisare il dentista del vostro stato interessante;

  • Fare visite di controllo e di igiene orale periodica nel corso della gravidanza;

  • Lavare i denti più volte al giorno mantenendo una corretta igiene orale;

  • Utilizzare un dentifricio fluorato e passare il filo interdentale quotidianamente;

  • Sciacquare frequentemente per evitare il ristagno di sostanze acide nei casi di vomito o reflusso.